MENU
STEFANO BOERI: ARCHITETTURA E COMUNITA’
Idee e progetti per un futuro istantaneo

Il lavoro di Stefano Boeri Architetti spazia dalla produzione di visioni urbane e architetture all’interior e product design, con un costante focus alle implicazioni geopolitiche ed ambientali dei fenomeni urbani. L’attenzione al rapporto tra città e natura ha portato nel 2014 all’ideazione del Bosco Verticale di Milano, il primo prototipo di edificio residenziale sostenibile con facciate ricoperte di 800 alberi e oltre 20.000 piante.
Lo studio - con sede a Milano e uffici a Shanghai e Tirana - sta lavorando a progetti internazionali di forestazione urbana a Parigi, Losanna, Utrecht, Eindhoven e Nanchino e diversi modelli di Forest Cities in tutto il mondo.

Architetto e urbanista, Stefano Boeri è professore Ordinario al Politecnico di Milano e visiting Professor in diverse università internazionali. A Shanghai dirige il Future City Lab alla Tongji University: un programma di ricerca post-dottorato che esplora il futuro delle metropoli contemporanee dal punto di vista della biodiversità e della forestazione urbana.
Nel novembre 2018 Stefano Boeri è stato co-chair del Comitato Scientifico del primo World Forum on Urban Forests,organizzato a Mantova insieme alla FAO.
Dal 2018 è Presidente della Fondazione La Triennale di Milano.

11 November 2019
Stefano Boeri, Clelia Tuscano
Salone del Maggior Consiglio, Palazzo Ducale di Genova
Fondazione OAGE, Genova Palazzo Ducale - Fondazione per la Cultura
Genova Palazzo Ducale - Fondazione per la Cultura
1 hour 9 minutes
935
STEFANO BOERI: ARCHITETTURA E COMUNITA’
STEFANO BOERI: ARCHITETTURA E COMUNITA’
STEFANO BOERI: ARCHITETTURA E COMUNITA’
STEFANO BOERI: ARCHITETTURA E COMUNITA’
STEFANO BOERI: ARCHITETTURA E COMUNITA’
STEFANO BOERI: ARCHITETTURA E COMUNITA’
STEFANO BOERI: ARCHITETTURA E COMUNITA’
STEFANO BOERI: ARCHITETTURA E COMUNITA’

Indice

0:0:0
0:3:29
0:12:2
0:19:33
0:32:22
0:46:28

Documents for download