L'architetto di Urbino

La docu-fiction racconta del viaggio immaginario che Giancarlo De Carlo, interpretato dall'attore Aldo Ottobrino, compie da Genova, sua città natale, a Urbino per rivedere le sue architetture, la l

You are here

Emanuele Piccardo's picture

La docu-fiction racconta del viaggio immaginario che Giancarlo De Carlo, interpretato dall'attore Aldo Ottobrino, compie da Genova, sua città natale, a Urbino per rivedere le sue architetture, la loro trasformazione, gli usi degli studenti. De Carlo come un viaggiatore si muove nel centro storico, nel Palazzo Ducale, rivedendo quei luoghi a lui così cari. La voce fuori campo di Ottobrino/De Carlo racconta delle sue esperienze rileggendo la storia della città di Urbino, l'importanza della corte di Federico da Montefeltro e del suo architetto Francesco di Giorgio, il cui operato influenzerà De Carlo in tutte le opere urbinati.

La sceneggiatura è un adattamento dal libro "Conversazioni con Giancarlo De Carlo" di Franco Bunčuga, edito da Eleuthera nel 2000 e ristampato quest'anno.

I temi che sottintendono il progetto sono l'investimento nella educazione dei giovani e nell'Università, attraverso una nuova concezione degli spazi universitari simili ai campus inglesi e americani (non dimentichiamoci che siamo negli Anni Sessanta), la realizzazione di alloggi per gli studenti che rappresentano una rarità nel panorama italico, la costruzione di un nuovo paesaggio attraverso l'architettura.

Il tuo sostegno è importante per poter realizzare il progetto!

L'architetto di Urbino

Regia e Sceneggiatura: Emanuele Piccardo

produzione: plug_in

Supervisione: Chiara Rolandi

Montaggio: Giorgia Villa

Musica: Stefano Tedesco

Montaggio e Mixaggio Suono: Genova Records

Assistenti alle riprese: Andrea Panzironi, Francesco Cicconi

"; print_r($content['links']); print "";*/ ?>

Informazioni:

Add new comment